↑ Torna a Alma

Stampa Pagina

Colosseo

di Leona
=========================

Luogo in cui tutti i frequentatori del mondo sono stati almeno una volta da giovani per fare esperienza e per capire le dure regole della vita e della morte.

1) Politica
Il Colosseo sorge entro i confini di Alma, dunque si potrebbe pensare che ad esso si applichino le medesime leggi che sono vigenti in città. Così non è: nel Colosseo vige una sorta di “statuto speciale” che lo rende un luogo assai differente dalla città che lo circonda. Responsabili del mantenimento dell’ordine all’interno sono in primo luogo Tarquinio Prisco, su mandato diretto dell’Imperatore, e alcune guardie Imperiali; tuttavia, spesso i combattimenti dell’arena degenerano sulle balconate e coinvolgono gli innocenti spettatori. Simili crimini non vengono perseguiti dall’autorità Imperiale, rendendo il Colosseo un luogo pericoloso da visitare.

2) Religione
Il Colosseo è un luogo che si visita, ma in cui nessuno risiede. Il Culto degli Dei non è in alcun modo organizzato, anche se chi vi si reca per combattere, senza dubbio, invoca i suoi Dei perché lo assistano. Esistono prove tangibili dell’intervento Divino nei combattimenti, visibili a chi le sa cercare.

3) Clima
Il Colosseo è un edificio, in parte scoperto, che sorge vicino alla porta occidentale di Alma. Il Clima dunque è il medesimo che si può trovare nella capitale dell’Impero, temperato d’estate e mite d’inverno.

4) Arte
Dal punto di vista artistico, il Colosseo merita di essere visitato almeno una volta. La stessa struttura può essere considerata, a ragione, un’opera d’arte di per sé stessa, anche senza considerare le statue e i fregi che la ornano.

5) Architettura
L’edificio è stato realizzato in uno stile Almiriano classico. Un’arena centrale in cui avvengono i combattimenti è circondata da tre ordini di balconate, dalle quali gli spettatori possono assistere ai combattimenti. Protezioni magiche sono state disposte per impedire che il furore degli scontri dell’arena causassero feriti tra il pubblico; la precauzione, tuttavia, risulta inutile, dato che spesso il combattimento è assai più acceso sulle balconate, dove non è raro che gli spettatori trovino la morte. Ai lati del Colosseum Ianua, la principale via di accesso, ci sono due aree coperte, una in cui trovano spazio le gabbie degli animali (draghi e leoni), e un’altra in cui sono stati ricavati gli alloggi dei combattenti, l’infermeria e l’armeria. Secondo alcuni, al di sotto del Colosseo esiste una serie di gallerie e grotte, che ospitano statue di eroi ed eroine del passato.

6) Strade e collegamenti
Il modo più semplice e diretto per accedere al Colosseo passa, come già ricordato, per il Colosseum Ianua. Tuttavia, Tarquinio Prisco, su ordine dell’Imperatore, vieta l’accesso a chi mostra troppo spiccate attitudini al combattimento, forse proprio per limitare gli incidenti sugli spalti. Esiste sicuramente almeno un altro modo per accedere al Colosseo, di natura magica: uno degli Specchi del Regno Astrale può infatti dare accesso all’interno dell’edificio, cosa più unica che rara e certamente degna di nota. Secondo alcune voci, esiste un terzo accesso, che non richiede l’uso della magia e che non è in alcun modo sorvegliato dalle guardie. Ma sull’esistenza di un simile accesso è meglio chiedere ad Esploratori esperti, perché esso è ignoto ai più.

7) Geografia
L’unico aspetto degno di essere classificato in questo capitolo sono le grotte sotterranee dell’edificio. In queste caverne, profonde e contorte al punto da far perdere l’orientamento, ci sono polle d’acqua e formazioni di cristalli lucide come specchi, un esempio meraviglioso della magnificenza della natura.

8) Turismo
La prima volta ad Alma conduce assai spesso al Colosseo. E’ senza dubbio un monumento di spicco non solo della città, ma dell’intero impero Almiriano. Credo siano assai pochi coloro che non vi hanno mai messo piede, spinti dalla curiosità o dalle voci che circolano su di esso.

9) Informazioni Varie
Ci sono molte cose da sapere sul Colosseo, ma quasi nessuno se ne cura.  Piccoli tesori, grandi imprese passate, e strane creature che vivono solo nel sottosuolo. Le terre di Alma non nascondono solo grandi imprese e grandi misteri.

 

Condividi

Permalink link a questo articolo: http://leu.uaiz.it/biblioteca/progetto-atlante/alma/colosseo/