↑ Torna a Grecia

Stampa Pagina

Terre di Arcadia

di Enoch
========================

1) Politica

La struttura politica di Arcadia e’ piuttosto insolita. Tutto rimane in una sorta di equilibrio “autonomo” all’interno di Arcadia Arcadia stessa si occupa di tutto cio’ che serve ai suoi abitanti attraverso i quattro elementi naturali e un pizzico di sogni e magia. L’unica carica che si distingue leggermente dagli abitanti di Arcadia e’ il Custode. I Custodi sono coloro che possono permettere l’entrata agli ospiti all’interno delle terre di Arcadia, hanno accesso alla zona riservata della biblioteca e al Portale di Arcadia. I Custodi vengono eletti senza scadenze precise e non esiste un numero minimo o massimo, tuttavia i possibili Custodi vengono richiesti dagli abitanti, considerati dagli attuali Custodi e infine giudicati dallo Spirito di Arcadia. Molto raramente esistono diverbi e liti, e quanto avvengono vengono risolte velocemente dagli abitanti stessi, in quanto non esiste volonta’ di litigare davvero fra gli abitanti di Arcadia, piuttosto di giocare e farsi scherzi a vicenda.

2) Religione

La religione non e’ nulla di cosi’ fisso e pragmatico, non c’e’ una reale “adorazione” per entita’ superiori ma piuttosto un amichevole rispetto per quelli che sono gli elementi naturali e per lo Spirito di Arcadia. Pare che da diverso tempo si stia formando un tempio volante nei cieli di Arcadia, che tendera’ a rendere piu’ “ufficiale” questo “amichevole rispetto” ma senza il rischio di cadere negli obblighi e nella dottrina di molte altre religioni. Ad Arcadia si pratica la piena tolleranza per la natura altrui, non si critica ne si giudica nessuno se ha una natura diversa, ma si prende atto del fatto che c’e’ chi nasce in un modo e chi in un altro, e nessuna natura e’ migliore o peggiore di un’altra, al limite e’ diversa.

3) Clima

Nelle Terre di Arcadia, il clima cambia radicalmente in base alla zona del territorio. Verso nord il clima e’ umido e mite, adatto a boschi e foreste, verso est e’ molto freddo e ventoso, verso ovest l’aria e’ frizzantina e leggermente umida, verso sud invece, il clima e’ secco e torrido. Al centro della citta’ il clima e’ spesso mite e piacevole a meno che non ci sia bisogno di piu’ caldo o piu’ freddo, allora il clima cambia in un attimo.

4) Arte

Le principali forme d’arte all’interno di Arcadia sono la musica, l’artigianato e la magia. Camminando per le vie di Arcadia non sara’ difficile sentire una musica allegra che accompagna le giornate dei suoi abitanti, e se cercherete la fonte di quella musica non sempre la troverete! Alcuni Bardi che hanno la fortuna di visitare Arcadia, hanno potuto constatare che la loro musica e’ sempre stata sinceramente apprezzata dagli abitanti del luogo, ed inoltre sembra che tutti possano cimentarsi nella musica senza rischiare brutte figure, pur non avendo mai preso in mano uno strumento… e’ come se una magia aiutasse coloro che voglio riempire i venti di Arcadia di allegria e musica. L’artigianato e’ visto come una forma di esperimento e divertimento, in Arcadia si trova l’artigiano mastro che e’ sempre intento a fare esperimenti mescolando materiali di qualsiasi tipo con la magia di Arcadia usando i sogni come collante. L’artigiano non si risparmia nel dare consigli a chi li chiede anzi, non vede l’ora che qualcuno gli chieda come poter fare questo o quello! La terza forma d’arte e’ la magia a livello di gioco e spettacolo, tutto il piccolo popolo si diletta in spettacoli di forme diverse, ma tutte basate su una ricchissima forma di prestidigitazione, che lascia inevitabilmente il pubblico sorpreso e stupito (da ogni punto di vista, chiedete alle silfidi…;))

5) Architettura

All’interno di Arcadia non si trovano particolari opere di architettura escludendo la cittadella volante che sovrasta il lato ovest di queste terre, ma che rimane ancora avvolta nel mistero. Tutte le strutture sono molto simili a strutture umane, per una libera scelta di emulazione… si possono trovare dettagli architettonici particolari, nei dettagli delle costruzioni: mosaici, pilastri, minerali che crescono all’interno delle capanne… Certo, il sistema di distillazione del vino e’ un gioiello dell’architettura e della meccanica rimanendo sempre legato alla naturalita’ delle cose che esistono in Arcadia.

6) Strade

La struttura di Arcadia e’ molto simmetrica e piuttosto bilanciata. Il centro delle terre e’ attualmente dato dalla piazza centrale della citta’, ai quattro punti cardinali quattro vie compongono un quadrato attorno alla piazza. Le quattro vie sono divise come le quattro fasi lunari, e l’effetto dato dalle diverse tipologie di piastrellato, e’ piuttosto suggestivo. Si puo’ poi scegliere di uscire dalla citta’ sempre utilizzando i quattro punti cardinali, verso nord si arriva nei boschi di Arcadia, ad est alle pianure ventose ad ovest verso i laghi e i fiumi di Arcadia ed infine verso sud, verso i caldi deserti di queste meravigliose terre.

7) Geografia

Arcadia presenta ogni tipo di caratteristica geografica naturale all’interno di essa. la sua porzione nonostante sia legata alle terre conosciute, si trova realmente al di la’ di un portale all’interno di un bosco fatato, che ne custodisce la purezza e la sua natura attualmente incontaminata. L’unico modo per giungere al bosco fatato e’ nascosto all’interno del Bosco di Arcadia, che nonostante l’omonimia, rimane totalmente distinto dalle terre di Arcadia.
– Mari, Fiumi e Laghi
Come gia detto possono trovarsi nell’area ovest delle terre di Arcadia, seguendo il ruscello che sembra nascere dal nulla ai bordi della citta’.
– Deserti
La parte sud di Arcadia e’ riservata al regno del fuoco, un gigantesco deserto costellato da vulcani piu’ o meno grandi si estende in tutta la parte meridionale della zona.
– Boschi e Foreste
La parte settentrionale dell’area e’ ricca di Boschi e foreste oltre che di una grande Vigna dalla quale viene prodotto il leggendario e squisito vino di Arcadia.
– Pianure
La parte est di Arcadia e’ completamente dedicata ai pianure e radure sferzate dal vento… pare che in alcuni punti il vento sia cosi’ forte da sollevare da terra chi sta da quelle parti, per portarlo altrove. Questo e’ uno dei metodi di locomozione piu’ utilizzati dagli abitanti di Arcadia.

8) Turismo

Il Turismo per quanto molto ben visto e’ controllato dai Custodi di Arcadia. Gli ospiti di Arcadia vengono scelti di volta in volta dai suoi Custodi ed in alcuni casi dagli abitanti stessi di Arcadia che possono far entrare i loro ospiti chiedendo aiuto ai venti di Arcadia, anziche’ passare attraverso il Portale. La popolazione e molto accogliente ed ospitale con tutti i visitatori ad Arcadia che sanno gia’ che non troveranno nessun tipo di tesoro, gemma o esperienza valida ad arricchire il loro corpo, ma in genere rimangono soddisfatti da tutto quello che e’ lo Spirito che permea completamente queste terre.

9) Informazioni Varie

La struttura di Arcadia e’ profondamente “lunatica”. Arcadia stessa sembra cambiare e modificarsi in continuazione, tornando al discorso sull’equilibrio personale. Inoltre tutto cio’ che succede in Arcadia, tutti i ricordi gli eventi importanti, i segni lasciati dagli ospiti e dai suoi abitanti, le memorie vengono custodite in un modo o nell’altro da Arcadia stessa, in maniera permanente.

Condividi

Permalink link a questo articolo: http://leu.uaiz.it/biblioteca/progetto-atlante/grecia/terre-di-arcadia/